Presa della bandiera

Obiettivo del gioco: prendere la bandiera al centro del campo e portarla alla propria base.

Squadre : 2 squadre da 3 a 7 giocatori ciascuna.

Modalità di gioco: le due squadre ognuna nella propria metà campo hanno 7 minuti per attaccare e cercare di arrivare a prendere la bandiera a centro campo senza essere “marcati”. Un giocatore colpito non può più attaccare e deve tornare nella propria base per il “respawn” che gli permetterà di rientrare in partita. Se mentre si sta rientrando alla base con la bandiera, si viene colpiti da un avversario la bandiera va lasciata nel punto in cui si è stati colpiti, il gioco continua ed il giocatore marcato deve comunque tornare alla base ed effettuare lo stop. La bandiera non può essere lanciata.

 

Attacco e difesa

Obiettivo del gioco: per l’attacco: eliminare “marcandoli” tutti i giocatori della difesa avversaria, per la difesa: “sopravvivere” anche con un solo giocatore in campo

Squadre: 2 squadre da 3 a 16 giocatori ciascuna.

Modalità di gioco: le due squadre sono composte da un attacco ed una difesa in numero rispettivamente l’uno il doppio dell’altro, i componenti dell’una e dell’altra categoria devono essere dichiarati preventivamente. I componenti dell’attacco avranno l’obiettivo di eliminare tutti i componenti della difesa avversaria entro il tempo stabilito. Per la difesa lo scopo è sopravvivere. I giocatori che sono colpiti vengono eliminati definitivamente. Vince l’attacco se riesce ad eliminare la difesa entro il tempo limite; vince la difesa se allo scadere del tempo rimane almeno un giocatore in campo.

 

Conquista della base avversaria

Obiettivo del gioco: Occupare la base della squadra avversaria

Squadre: 2 squadre da 3 a 5 giocatori.

Modalità di gioco: La squadra uno ha come obiettivo quello di conquistare la base di partenza della squadra 2. Se uno dei giocatori viene colpito, viene eliminato definitivamente.

 

Attrezzature di gioco

messe a disposizione dei giocatori dall'A.S.D. Paintball Val Fiastrone sono:

• Marcatori + loader + bombola ad aria compressa

• Maschere protettive

• Giubbetti protettivi

• Para collo

• Aria compressa

 

Abbigliamento a carico dei giocatori, consigliato per la pratica dello sport:

• Pantaloni lunghi, se possibile rinforzati

• Corpetto/t-shirt da mettere sotto il giubbetto

• Maglia a maniche lunghe da mettere sopra il giubbetto

• Cappellino o bandana

• Scarpe da ginnastica (es. calcetto, running, trekking)

• Protezioni aggiuntive: ginocchiere, gomitiere, conchiglia per la sicurezza propria e degli altri giocatori consigliamo di non indossare abiti o accessori, taglienti o appuntiti)

 

Nota bene: le macchie delle paintballs si lavano senza problemi in lavatrice. I vestiti potrebbero tuttavia subire danni (strappi, lacerazioni etc) dovuti alle dinamiche del gioco o alle condizioni del campo stesso. ’associazione declina ogni responsabilità per gli eventuali danni subiti.

 

Sicurezza: stato dimostrato che il paintball, al contrario delle apparenze, è uno degli sport più sicuri al mondo essendo le protezioni obbligatorie nello svolgimento delle partite paintball. Statistiche assicurative hanno dimostrato che il paintball è più sicuro del golf, del jogging (corsa o footing), del tennis, del nuoto e di altri sport dove non sia previsto il contatto fisico.