Cos'è il Paintball

Il paintball è uno sport nato negli USA all'inizio degli anni ottanta.

Lo scopo del gioco è eliminare l'avversario colpendolo con delle palline di gelatina riempite di vernice vivacemente colorata, sparate mediante appositi fucili ad aria compressa chiamati MARKER. Data la velocità d'impatto la capsula del proiettile si rompe al contatto con l'obiettivo, rilasciando il contenuto sulla tuta dell'avversario. Contrassegnato una volta da un "paintball", un giocatore è eliminato e per rientrare deve attendere un tempo prestabilito o l'inizio della partita successiva. uesto Sport è praticato in quasi tutti i paesi del mondo (al momento in Italia non si pratica ufficialmente a causa di alcune limitazioni legali) ed esitono federazioni e tornei. patto di osservare alcune importantissime ma semplici regole di sicurezza il Paintball è una attività sicura e divertente. e partite possono svolgersi in diversi scenari a seconda della versatilità e delle caratteristiche del campo di gioco come all'interno di fabbricati o zone appositamente chiuse e delimitate o all'esterno, in molti modi diversi. Non esistono regole specifiche per giocare a paintball, gli obiettivi, le strategie e le tecniche di gioco all'immaginazione dei giocatori e alle condizioni del terreno.

E' un'attività di gruppo che può essere formato da 2 o più squadre composte da un numero variabile di giocatori che dipendono dalla capacità del campo.

Nei nostri campi: campo in erba si può giocare da un minimo di 6 (3 vs 3) ad un massimo di 10 (5 vs 5) giocatori.

Campo boschivo si può giocare da un minimo di 10 ( 5 vs 5) ad un massimo di 16 (8 vs 8).

Se più di 16 partecipanti possibilità di mini torneo nel campo in erba.

Ovviamente è difficile rendersi conto esattamente di che cosa si tratta finchè non lo si prova.